SUONA E CANTA PER REGALARE UN SORRISO!

 
SUONA E CANTA PER REGALARE UN SORRISO!
 
 
Per aiutarvi a partecipare al concorso e per offrire uno spunto alla vostra fantasia ed a quella dei vostri insegnanti proponiamo qui di seguito una versione del brano musicale "Ser Solidário" rivisitata da due bravi musicisti che aiutano costantemente gli Amici della Guinea Bissau nel loro lavoro di solidarietà! Loro sono "Mauro e Mega" (sito web e profilo YouTube: reverbnation.com e youtube.com/maurogoia) e qui di seguito trovate il brano ed i testi da loro rielaborati in Italiano:
 
 
Utililizzare invece il controller sottostante per ascoltare in streaming l´Inno alla Solidarietà nelle due versioni disponibili, una in Portoghese cantata dai bambini della Guinea Bissau e l´altra rivisitata in lingua italiana e cantata da "Mauro e Mega"
 
Riproduci l´Inno in Portoghese

Riproduci l´Inno in Italiano
Inno alla Solidarietà in Portoghese cantato dai bambini della Guinea Bissau

ATTENZIONE! Su alcuni device (smartphone ed alcuni tablet) il controller soprastante potrebbe non funzionare; in tal caso è comunque possibile ascoltare i brani scaricandoli sul proprio device utilizzando i seguenti link:
 
Carissimi alunni e insegnanti, quest´anno gli Amici della Guinea Bissau hanno deciso di farvi cantare e suonare.
Perché la musica è una lingua universale che unisce, alimenta speranze e regala sorrisi!
 
Tutto questo è importante per sentirsi più uniti, più amici e più felici. Quando si suona, si canta, si balla si ritrova l´allegria e il desiderio di abbattere le barriere di ogni tipo, quelle che ancora provocano problemi e squilibri, soprattutto fra Nord e Sud del mondo.
 
Per questa ragione abbiamo pensato di promuovere UN CONCORSO MUSICALE, per condividere, riflettere e mettere in luce un valore fondamentale a cui crediamo tantissimo:
 
LA SOLIDARIETA´
 
Una parola tanto usata, celebrata, ripetuta, che noi viviamo quotidianamente nel nostro impegno a sostegno di progetti di sviluppo in Guinea Bissau e che, in questo caso, desideriamo CANTARE, E MUSICARE CON UN VERO E PROPRIO INNO COMPOSTO APPOSITAMENTE PER L´OCCASIONE.
 
Il nostro concorso parte da quest´idea: CANTARE LA SOLIDARIETA´, con parole che possano essere simboliche di questo grande valore che pensiamo debba stare alla base della nostra vita. Non ci può essere umanità senza il desiderio di sostenersi reciprocamente. Non c´è donna, non c´è uomo che possa vivere senza l´attenzione verso il suo prossimo. Non c´è società senza lo sguardo oltre i propri orizzonti.
 
E allora cantiamo e suoniamo questo valore comune, interpretando con entusiasmo e originalità l´inno che desideriamo proporvi.
 
Alla presente, come potete notare, è allegato il relativo spartito musicale e un file audio/video per poter avere il materiale necessario alle finalità del concorso. Si tratta, a questo punto, in coordinamento con gli insegnanti di educazione musicale, di riprodurre questo inno, con gli strumenti abitualmente utilizzati e di filmarne l´esecuzione. Le classi di alunni che intendono aderire dovranno eseguire il brano, facendo leva sulle capacità, sull´estro e sulla creatività suggerita dalle note e dalle parole scritte per poterci sentire tutti più vicini. Entro e non oltre il 28 febbraio 2014 dovranno essere inviati tali riproduzioni (via e-mail) musicate e cantate, che saranno vagliate e giudicate da un´apposita commissione, costituita da professionisti e, in particolare, anche dagli autori dell´inno.
 
Le tre esecuzioni migliori saranno premiate con sculture africane, provenienti dalla Guinea Bissau, di legno di palissandro.
 
Allora non ci resta che iniziare a suonare e a cantare in nome della solidarietà, per sognare un mondo migliore senza differenze, unito da un unico grande sorriso.
 
Vi aspettiamo!
 
Don Franco e gli Amici della Guinea Bissau